PETITO STRENGE

lunedì 6, martedì 7, mercoledì 8 ottobre

Acquario Romano

dai festival Campsiragoteatro, Santarcangelo

Compagnia Katzenmacher

PETITO STRENGE

da Antonio Petito
di Alfonso Santagata
con Alfonso Santagata, Massimiliano Speziani,
Giuseppe Battiston, Daria Panettieri, Elisabetta Ratti
assistente alla regia Chiara Senesi
amministrazione Laura Bagnoli
organizzazione Ida De Robertis
ideazione e regia Alfonso Santagata

 

“Penso ad un teatro immediato e rozzo. Non è mia intenzione fare un lavoro sulla tradizione, sulla maschera di Pulcinella nei secoli, e neppure rendere Pulcinella un archetipo.
Se penso a Petito, immediatamente mi viene in mente la farsa come teatro puro, dove il corpo e il suo ritmo drammatico suonano una sinfonia discordante.
Mi piacerebbe con il lavoro degli attori, attraversare le maschere come se ciascuno vedesse la sua creatura.
Non si tratta quindi di una trasposizione, ma soltanto di tentare una pura invenzione.
Petito ha vissuto di continui aggiornamenti: è riuscito a reinventare le creature che viaggiavano nei teatri ufficiali dell’epoca, frequentava il teatro non per rifarlo, ma solo per rubare, per trasformarlo in altro, facendolo proprio. Questo è quanto rimane di lui.
Anche per me, nel rapporto con gli autori che ho frequentato fino ad oggi, si è sempre trattato di trovare un punto di partenza per andare altrove, piuttosto che interpretare.
Solo che nel caso di Petito esiste un mondo a cui dover rispondere e tutto va riportato a quel mondo.
Non potendo spiare Petito, come lui ha fatto per le sue parodie, l’ho attraversato.”

Alfonso Santagata

Loading